5 modi di essere grati per un anno difficile

Per noi credenti nel Signore Gesù Cristo, niente di ciò che sperimentiamo nella vita accade per caso. Tutto accade secondo la volontà e lo scopo di Dio per le nostre vite e ha lo scopo di renderci perfetti come il Figlio di Dio.

Chi sarebbe felice di fronte a situazioni difficili come quella che abbiamo visto quest’anno? Così tanti di noi hanno perso i nostri cari, alcuni hanno perso il lavoro, il reddito e la casa. Dire “grazie” a Dio in queste situazioni può farti sentire bugiardo e ipocrita, ma è ciò che noi cristiani dobbiamo fare invece di piagnucolare e lamentarci con Dio.

Voglio condividere ciò che il Signore mi ha detto riguardo all’essere grato e riconoscente a Lui nei momenti difficili:

1. Ringrazia Dio per la situazione che stai affrontando

Dio ha uno scopo e un piano per ognuno di noi. Dobbiamo rispondere con un atteggiamento simile a quello di Cristo alla difficile situazione che stiamo affrontando in modo che anche gli altri vedano che Dio è “abbastanza” assoluto per ogni situazione. Smettila di piagnucolare e lamentarti di tutto e inizia a ringraziare Dio per quella perdita di lavoro o per quella bolletta che ti sta arrivando perché la tua svolta è vicina.

2. Ringrazia Dio per averti insegnato qualcosa di prezioso in questa difficile situazione

Dopo aver incontrato eventi sfortunati e battute d’arresto nella vita, molti di noi sentono che Dio ci ha abbandonato e non ci ama più. Le prove di Dio in realtà ci stanno raffinando. L’idea che Dio sia lì solo per benedirci e darci grazia ogni volta e non con noi quando dobbiamo affrontare prove e tentazioni è un punto di vista errato sulla nostra fede in Dio. Lui ci permette di incontrare queste cose per perfezionare la nostra fede in Lui, così non perderemo mai la fede in Lui.

3. Ringrazialo perché la prova ti renderà più maturo spiritualmente

Adesso è il momento di imparare come essere pazienti e accettare il piano di Dio per la nostra vita e avvicinarci di più a Dio.

4. Dio, ti ringrazio per avermi avvicinato a te

Nei momenti difficili corriamo da Dio e trascorriamo più tempo in preghiera e nella lettura della Bibbia mentre cerchiamo conforto e guida. Dio si rivela anche in modi più nuovi quando passiamo più tempo ai Suoi piedi e possiamo sentire la Sua presenza con noi più che mai.

5. Grazie Signore per aver insegnato di più su di te durante questi giorni difficili

Nulla di ciò che subiamo nella nostra vita va sprecato poiché Dio può usarlo per la Sua gloria. Il Signore Gesù disse: “Dio è uno Spirito: e quelli che lo adorano devono adorarlo in spirito e verità” (Giovanni 4:24). Dio è il Creatore che riempie tutto il cielo e la terra. È sempre con noi, osserva tutte le nostre parole e azioni. Prega Dio con un cuore timoroso di Dio, di’ la verità a Dio e parlagli della tua condizione reale, delle difficoltà e delle avversità. Lui è disposto a risponderti e insegnarti di più su di Lui.

Fonte: FaithPot

Condividilo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
NUOVI

Articoli