Converse introduce scarpe da ginnastica con simbolo satanico per sostituire il logo originale

La cultura secolare sta costantemente spingendo i confini. Ma sembra che, col tempo, lo zelo sia diventato sempre più aggressivo.

All’inizio di questa settimana, l’azienda Converse ha svelato una nuova collaborazione in edizione limitata con lo stilista Rick Owens, attraverso il suo marchio, Drkshdw. Le scarpe da ginnastica – che sono disponibili in diversi stili – presentano un pentagramma al posto della stella iconica del suo logo.

In una citazione rilasciata da Converse, Owens ha detto che “ha indossato questo pentagramma per molto tempo perché, ovviamente, ha associazioni adolescenziali con l’occulto”.

“Ma mi piacciono i diagrammi geometrici come questo perché, in un modo molto primitivo, sono l’appiglio di una cultura in cerca di controllo”, ha spiegato il designer 59enne. E un modo di organizzare i pensieri e i sistemi”. E un pentagramma, di questi tempi, con tutte le sue associazioni…. Mi piace il fatto che si riferisce a un sistema alternativo. E questo suggerisce apertura ed empatia. Suggerisce la ricerca del piacere, questa ricerca di sensazioni. Ma una delle cose principali che penso suggerisca è l’empatia e la considerazione dei sistemi di vita che potrebbero non essere standard. Ci porta ad essere più accettati e tolleranti verso altri sistemi, il che penso sia una buona cosa.

Owens ha detto a WWD che il suo approccio al design è roboante e “un po’ grottesco”.

“Lo considero sempre come una sorta di corruzione di qualcosa che già esiste”, ha detto ai media. “E non lo dico in modo aggressivo”.

Lo stilista ha continuato dicendo che il suo “gesto estetico è sempre stato quello di promuovere l’idea che la bellezza perfetta o tradizionale può essere molto rigida e crudele” e che spingere i confini “significa tolleranza per altre idee”.

La collaborazione di Owens con Converse arriva diversi mesi dopo che il rapper Lil Nas X ha svelato la sua partnership con MSCHF, che personalizza le scarpe da ginnastica. L’azienda ha preso 666 paia di modelli Nike Air Max 97 e li ha modificati con 60cc di inchiostro rosso e una goccia di sangue umano sulle suole. MSCHF ha anche aggiunto un ciondolo a pentagramma nella parte superiore dei lacci e ha ricamato un riferimento a Luca 10:18 sui lati.

Condividilo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
NUOVI

Articoli