Il Sud Dakota approva una legge che obbliga le sopravvissute all’aborto a salvare la propria vita

Il governatore di Dakota del Sur, Kristi Noem ha fatto parte dell’iniziativa di questa legge che difende la vita.

Questo regolamento è noto come House Bill 1051 che è stato accettato da entrambe le camere della legislatura statale.

La Camera ha votato la legge 59 a 8, mentre il Senato l’ha approvata 32 a 3.

Il governatore dice che la difesa della vita riguarda anche i bambini dopo la nascita.

Ha anche detto che si aspetta che i medici e le cliniche rispettino questo regolamento.

Ora gli stessi sforzi per assicurare la vita di un bambino in circostanze normali devono essere impiegati anche per quelli che sopravvivono a tentativi di aborto.

Condividilo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
NUOVI

Articoli