Liberato il missionario cileno rapito ad Haiti




La Polizia investigativa cilena (PDI) ha confermato martedì pomeriggio che Esteban Zambrano Leiva, un missionario cileno di 32 anni rapito all’inizio di giugno ad Haiti, è stato rilasciato.

“Dopo il lavoro della squadra di negoziazione, composta dai nostri investigatori, il cileno rapito ad Haiti è stato rilasciato”, si legge nella pubblicazione fatta dal PDI su Twitter.

Nello stesso tweet, la polizia ha indicato che Esteban “è attualmente trasferito all’ambasciata cilena”.

Il rapimento di Esteban Zambrano

Esteban Zambrano, che stava svolgendo un lavoro umanitario con famiglie e bambini ad Haiti, è stato rapito da un gruppo di criminali mentre stava tornando a casa, intorno alle 14:00 in Cile, mercoledì 8 giugno, con la figlia di 6 anni. In quell’occasione, i criminali hanno lasciato che il bambino tornasse a casa.

Secondo la moglie del missionario, Carolina da Silva, Zambrano è stato minacciato con armi da fuoco ed è stato chiesto un riscatto di 100.000 dollari.

Non torneranno ad Haiti

Dall’Uruguay, l’apostolo Jorge Márquez della chiesa Misión Vida para las Naciones – che Carolina frequentava – ha detto a Evangélico Digital: “Ringraziamo Dio che Esteban sia ora con sua moglie. Entrambi si prenderanno un periodo di riposo in Cile. Siamo più che grati a Dio per il suo favore e la sua grazia”.

Márquez ha inoltre sottolineato che “non hanno rapito Esteban solo per soldi. Lo hanno rapito anche perché odiano il Vangelo. Odiano la diffusione del Regno di Dio. Per loro non ha valore, o meglio, per loro non ha alcuna utilità.

Secondo le informazioni fornite dall’apostolo Márquez a questo giornale, la coppia non ha intenzione di tornare ad Haiti, almeno per il momento, e sarebbe stato pagato un riscatto per la liberazione di Esteban.

Condividilo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
NUOVI

Articoli

Liberato il missionario cileno rapito ad Haiti

La Polizia investigativa cilena (PDI) ha confermato martedì pomeriggio che Esteban Zambrano Leiva, un missionario cileno di 32 anni rapito all’inizio di giugno ad Haiti, è stato rilasciato. “Dopo il