Non lasciarti trattenere!

Ora che siamo all’inizio del nuovo anno, si spera che tu stia partendo alla grande per raggiungere i tuoi obiettivi. Ma sappi che incontrerai degli ostacoli che ti causeranno quella sensazione sgradita e familiare di qualcosa che ti impedisce di andare dove devi!

Il “fango” potrebbero essere le circostanze, le persone, i tuoi pensieri o i limiti (percepiti o reali, che siano). È così che mi sono sentito quando ho iniziato a nuotare verso una boa nella nostra spiaggia della baia locale. Ero così eccitato! Finché non ho incontrato uno sciame di alghe che mi si aggrappavano alle braccia, alle gambe e al busto, impigliandomi – tirandomi giù, trattenendomi – dal raggiungere il mio obiettivo!

Mentre lottavo per districarmi, dovevo prendere una decisione: tornare in acque poco profonde e stare tranquillo? O andare avanti, spingendomi ancora verso il mio obiettivo? Dopo tutto, quel tipo di opposizione non era nel piano. Ma, solo perché era inaspettata, non significava che dovessi essere trattenuto da essa.

La scelta era mia , non delle alghe.

Ho basato la mia scelta, come tutti, sulle risposte a due domande:

L’obiettivo valeva lo sforzo di superare gli ostacoli e l’opposizione?
Avevo il potere di superare qualunque cosa mi trattenesse?

Sì, su entrambi i fronti. Volevo davvero raggiungere quella boa! Quindi – calci, fendenti, nuotata, calci ancora… finalmente lasciandomi dietro le alghe in acque più basse e sotto in acque più profonde… ho nuotato fino alla boa.

Certo, sapevo che avrei affrontato le stesse alghe sulla via del ritorno, ma avevo raggiunto il mio obiettivo e goduto dell’euforia sia del “prodotto” che del processo!

Sulla via del ritorno, ho incontrato la stessa alga – questa volta trattandola come un semplice fastidio temporaneo, certo che non mi avrebbe impedito di raggiungere la riva.

Lezione di vita -> Quando Dio è l’obiettivo, non lasciare che niente e nessuno ti trattenga! Fa valere l’obiettivo e ci dà il potere di raggiungerlo! (Filip. 4:13).

Abbiamo Gesù sia come nostro modello che come Responsabile (Ebrei 12: 1-3).

~ Arrivano gli ostacoli. Arriva l’opposizione. Molte volte sono imprevisti.

~ Ma gli obiettivi che vale la pena raggiungere sono obiettivi che valgono lo sforzo necessario per superare questi ostacoli e opposizioni, che spesso sono solo un fastidio temporaneo.

~ Inoltre, qualunque cosa e / o chiunque stia cercando di trattenerci, è spesso un’indicazione dell’alto valore di quell’obiettivo.

Ad esempio, se stiamo correndo una gara per vincere e vediamo ostacoli in pista, è a causa del tipo di gara in cui ci troviamo!

Oppure, se stiamo cercando una posizione al lavoro e qualcun altro cerca di scoraggiarci o di parlarci male, probabilmente significa che vogliono quella posizione perché è preziosa!

Smetteremo di correre quando vedremo gli ostacoli? Ci “abbandoneremo alla sconfitta” e lasceremo che un collega senza scrupoli raggiunga una posizione di autorità? Speriamo di no!

Poi c’è la guerra spirituale, che esiste. Il diavolo usa tutte le tattiche che può per impedirci di essere e di fare tutto ciò che il Signore vuole che noi siamo e facciamo (Efesini 6:12).

Vogliamo lasciarlo vincere? No! Quindi non lasciamo che ci trattenga dagli obiettivi che Dio ci ha posto davanti e ci darà potere di raggiungere.

“… insisto per afferrare ciò per cui Cristo Gesù si è impadronito di me” Filip. 3:12.

Quali obiettivi hai per quest’anno? Per la crescita e la salute personali? Per le relazioni? Per carriera? Per avere un impatto sul mondo? Se qualcosa / qualcuno ti sta trattenendo: 1) Esamina il tuo obiettivo; 2) Se ne vale la pena, non lasciare che nulla ti trattenga!

Fonte: FaithPot

Condividilo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
NUOVI

Articoli