“Resurrezione”: lungometraggio di Discovery+ prima di Pasqua

Il lungometraggio “Resurrection”, prodotto dai creatori della miniserie “The Bible” Roma Downey e Mark Burnett, sarà presentato in anteprima su Discovery+ il 27 marzo.

Resurrection, una produzione MGM e LightWorkers, è stato creato da filmati della loro vasta biblioteca di materiale biblico come alternativa alle riprese dal vivo a causa della pandemia.

Il film si concentra sul periodo immediatamente successivo alla crocifissione di Gesù e mostra come i suoi seguaci siano ora “perseguitati, senza leader e alla disperata ricerca di comprensione, ma quando Gesù risorge dai morti, si rendono conto che la speranza non è morta sulla croce. Continua a vivere in loro”.

“Il pubblico fedele ha bisogno di contenuti che parlino alla loro fede e ai loro valori, e non possiamo pensare a un posto migliore di Discovery+ per questo film. David Zaslav e la sua squadra hanno creato uno spazio incredibile per l’intrattenimento familiare”, hanno detto Burnett e Downey.

“Non vediamo l’ora di condividere con gli spettatori di Discovery+ l’ultima storia di speranza che ‘Resurrection’ offre e siamo grati di poter condividere questa storia epica con le famiglie giusto in tempo per il periodo di Pasqua”.

Inoltre, Burnett e Downey hanno prodotto una varietà di serie televisive attraverso il gruppo LightWorkers di MGM, tra cui la serie di recente uscita “Country Ever After” per Netflix, “Messiah” per Netflix, “The Women of the Bible” per Lifetime, “The Dovekeepers” per CBS e “Answered Prayers” per TLC.

Condividilo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
NUOVI

Articoli