Robin si dichiara bisessuale in “Batman: Urban Legends” della DC Comic.

L’ultimo numero del fumetto “Batman: Urban Legends” ha rivelato che la vecchia spalla dell’Uomo Mascherato, Robin, è ora un personaggio bisessuale.

Nel numero 6 di martedì, il personaggio di Tim Drake, che è il terzo Robin della DC Comics, ha accettato di incontrare un altro uomo per un appuntamento, riporta TMZ.

Dopo aver avuto “un momento di luce” Tim visita la casa del suo amico, Bernard Dowd per la cena.

“Sono così felice che tu sia tornato a casa sano e salvo. Ho pensato molto a quella notte e… non so cosa abbia significato per me. Non lo so ancora. Ma mi piacerebbe scoprirlo”, dice Tim della sua cena. “Speravo che lo facessi. Tim Drake… Vuoi uscire con me?” chiede Bernard. “Sì… Sì, penso di volerlo”, dice Tim.

Il Robin di Tim Drake si unisce a un gruppo crescente di personaggi LGBTQ nell’universo DC Comics, tra cui Catwoman di Kate Kane, Harley Quinn, Poison Ivy, Renee Montoya, Alan Scott la Lanterna Verde e altri personaggi di supporto.

Meghan Fitzmartin, che ha scritto il numero, ha detto che il suo obiettivo nello scrivere la serie era di “mostrare quanto Dio ti ama”.

Alcuni fan del fumetto hanno lodato la mossa, mentre altri hanno espresso disapprovazione.

“È molto bello, vero? Forzare la tua agenda politica su un personaggio che non hai creato o contribuito a qualcosa di buono o addirittura rilevante solo per fottere i fan”, ha scritto l’utente @InkedJao.

Nel frattempo, l’agenda LGBT è stata in piena mostra nell’universo dei fumetti ultimamente. Anche la Marvel Comics ha introdotto una serie di personaggi gay negli ultimi anni.

Come riportato da CBN News, il primo personaggio gay di Captain America è stato svelato prima del Pride Month di giugno.

Disney+ ha etichettato il personaggio Loki della sua serie Marvel come “gender fluid” nella categoria del sesso.

E la serie di fumetti Iceman presentava un supereroe mutante travestito di nome Shade.

Condividilo su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su linkedin
LinkedIn
NUOVI

Articoli